VERIFICA STRUTTURALE CON ANALISI FEM

La sicurezza e l’affidabilità sono tra le principali preoccupazioni nella progettazione e nello sviluppo dei macchinari. I calcoli strutturali devono essere eseguiti con precisione per garantire la conformità a questi principi.

L’analisi strutturale, utilizzata per il calcolo di sforzi e deformazioni, è uno strumento di lavoro fondamentale per affrontare e risolvere problemi di costruzione di macchine e di meccanica delle strutture. Viene eseguita attraverso i moderni Metodi ad Elementi Finiti (FEM) al fine di verificare, già in fase progettuale, il soddisfacimento dei requisiti richiesti.

Per gli organi particolarmente sollecitati e per le strutture il cui cedimento potrebbe causare gravi danni vengono eseguiti i calcoli strutturali utilizzando programmi basati sul calcolo ad elementi finiti. Questa metodologia permette di rimuovere eventuali rischi agendo sulle sezioni più sollecitate o, dove questo risulta problematico, proponendo soluzioni alternative.